Problemi comportamentali

REFERENTE: MARCELLO MESSINA. Per problema comportamentale intendiamo qualsiasi situazione che il proprietario percepisce come problematica in conseguenza del comportamento del proprio cane. In molti casi il problema non è collegato ad una condizione "patologica" ma è emesso da soggetti "sani" ed è correlato, ad esempio, a carenze nell'educazione o a situazioni contestuali (il cane non torna al richiamo per problemi correlati alla comunicazione con il proprietario, tira al guinzaglio perchè non gli è stata fornita una adeguata educazione a camminare senza tirare, ecc.) In altri casi, inve...
Continua...

consulenza cinofila (primo incontro)

PRIMO INCONTRO Si svolge preferibilmente  presso il nostro studio  previo appuntamento. È OBBLIGATORIO per tutti coloro che vogliono iscriversi a un’attività di gruppo per la prima volta e per coloro che necessitano di intraprendere un percorso educativo con il proprio cane. Al contatto telefonico si definirà il motivo della visita e potrebbero essere richiesti accertamenti medico veterinari presso specialisti di nostra fiducia o presso il vostro medico veterinario di fiducia. Il primo incontro ha una durata di 60 minuti ,si basa sull’ osservazione diretta del comportamento del cane e sul c...
Continua...

Ansia da separazione

L'ansia da separazione è uno dei problemi comportamentali più lamentati dai proprietari ,secondo studi scientifici un cane su sette è affetto da ansia da separazione.   Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato che la distruttività, le vocalizzazioni e l’ eliminazioni che appaiono durante l’ assenza  del proprietario, sono delle manifestazioni dello stato ansioso sofferto in quel momento dal cane; quest'ultimo, pertanto, non vuole né vendicarsi, né fare dei dispetti, come invece erroneamente pensano moltissimi proprietari di cani. Cos'è l'ansia da separazione?  È una rea...
Continua...